Ricetta gnocchi alla sorrentina

Per la pasta

  • 1 Kg. di patate
  • 200 gr. di farina
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva o di burro
  • un pizzico di sale

Per il sugo

  • Pomodori freschi da sugo o pelati
  • Mozzarella fior di latte
  • Parmigiano grattugiato
  • Cipolla
  • Basilico fresco
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale q.b.

Preparazione:

Preparate una pasta con le patate bollite e schiacciate (lavoratele finché sono ancora calde), con la farina, le uova, l’olio o il burro e un pizzico di sale. Lavorate fino ad ottenere una pasta omogenea.

Formate tanti rotoli di pasta spessi un dito e tagliate in piccoli pezzi uguali. Affinché gli gnocchi possano accogliere più salsa fate li rotolare sui rebbi di una forchetta.

Preparante la salsa aggiungendo la polpa dei pomodori freschi in un tegame, la cipolla tritata molto sottile, 4 cucchiai d’olio extravergine di oliva, qualche foglia di basilico fresco e sale quanto basta. Quindi, accendete e fate cuocere a bassa fiamma con il coperchio per mezz’ora o quaranta minuti circa.

Una volta pronta la salsa, calate gli gnocchi in acqua bollente salata e scolateli salata appena risalgono a galla.

A questo punto sistemate gli gnocchi in una teglia da forno o in piccole terrine individuali, conditeli con salsa di pomodoro, abbondante parmigiano grattugiato e dadini di mozzarella. Gratinarli al forno e, al momento di servirli guarnirli con basilico fresco.